Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande

Progetti

CattiveRagazze

Il progetto "Lettori e scrittori" sta entrando nel vivo: gli alunni della scuola secondaria di I grado hanno letto diversi libri di scrittori contemporanei e, in questi giorni, stanno incontrando proprio quegli scrittori, pur se a distanza per garantire la sicurezza rispetto al Covid-19.

Ogni classe ha scelto di rappresentare le riflessioni suscitate dalla lettura con modalità originali e personalizzate: lapbook, presentazioni, domande per l'intervista allo scrittore. Ecco alcuni dei lavori: nel video sentite le citazioni della classe 3B che, con la prof.ssa Alessandra Primiceli e la prof.ssa Giovanna Bovenzi, hanno letto "Cattive ragazze" 15 storie di donne audaci e creative.

Forza bambini, è importante oltrechè molto divertente fare attività fisica!

Per questo la prof.ssa Federica Fabrizi della nostra scuola secondaria di primo grado, docente esperta oltre che appassionata di educazione motoria anche per gli alunni più piccoli, effettuerà n. 3 interventi in ogni classe della scuola Primaria Bonghi con un calendario già stabilito tra febbraio e marzo.

Fabrizi1

Le lezioni saranno modulate con il rispetto dell’età dei bambini, tenendo conto dell’uso della mascherina e avranno un’impronta di tipo psicomotorio e ludico. L’attività progettuale sarà orientata ai seguenti obiettivi operativi, riportanti a titolo puramente esemplificativo e non esaustivo:

- L’alfabeto del movimento: schemi motori e schemi posturali

- Il movimento del corpo in relazione allo spazio e al tempo

- Il linguaggio del corpo come modalità comunicativo-espressiva

- Dal gioco allo sport

- Le regole, il fair play

Le attività si svolgeranno nel cortile compatibilmente con le condizioni meteregologiche, altrimenti nella palestra della scuola, che sarà opportunamente arieggiata, e tenendo conto della Nota Ministeriale 1994 del 9-11-2020.

In allegato si trasmette la circolare n. 237 relativa a questo progetto.

 

20201214 090951 20201214 095028 20201214 093206c 20201214 091256

Lo scorso autunno si è svolto, presso la scuola primaria Baccarini del nostro Istituto Comprensivo, un incontro in streaming con la famosa scrittrice Dacia Maraini, organizzato dell'Associazione nazionale ARCOSPAZIOCULTURA e dalle maestre Concetta Corica e Stefania Parola.

Il dibattito è stato condotto dagli allievi della classe IV che avevano letto alcuni racconti contenuti nel libro "LA PECORA DOLLY" di Dacia Maraini.
Dalla lettura dei racconti molte sono state le curiosità, gli interrogativi, i dubbi legati a temi di attualità e che sono divenuti argomento delle domande rivolte all'autrice.
Dacia Maraini ha risposto esaurientemente, con garbo e con affetto ad ogni bambino, rivolgendo ad ognuno un pensiero personale e manifestando il suo stupore ed il suo compiacimento per la genuinità e profondità di pensiero dei giovani lettori.
L'autrice ha ribadito l'importanza della lettura, valore insostituibile, che costituisce un vero cibo per la mente.
La vivace e gioiosa mattinata, si è conclusa con la richiesta da parte degli alunni, di poter incontrare personalmente la scrittrice una volta passata l'emergenza Covid.

 

 

IMG 20210217 WA0000

Anche quest'anno IC Guicciardini partecipa ai festeggiamenti per l'aniversario del "IL MANIFESTO DELLA COMUNICAZIONE NON OSTILE"

Il nostro Istituto rinnova l' impegno nella promozione di una comunicazione responsabile a favore di comportamenti rispettosi e civili. 

Si allega il manifesto 

Allegati:
Scarica questo file (IMG-20210217-WA0001.jpg)IMG-20210217-WA0001.jpg[ ]7 kB

 

numeri 1 1200x675

Già dai primi giorni di scuola i bambini della classe prima della scuola primaria contano alla grande col Metodo Analogico Bortolato!

Guardate le attività delle prime lezioni dell'anno scolastico nella classe prima B della "R. Bonghi" con la docente Antonietta Peccerillo.

Presto caricheremo anche delle foto!

 

467d7b6e 4311 4cca a96a f3fd12c0141f

Si è da poco concluso con molto successo nel nostro Istituto un corso di formazione a cura dell'Associazione Filò https://www.filoedu.com/ (nata dal Gruppo di Ricerca sulla Didattica della Filosofia e sulle Pratiche Filosofiche del Dipartimento di Filosofia e Comunicazione dell’Università di Bologna).

Il percorso formativo ha coinvolto diversi insegnanti di varie discipline di scuola Primaria e di scuola Secondaria di primo grado, in direzione di un rafforzamento del curricolo verticale della nostra scuola e di un approfondimento di metodologie innovative per la promozione del dialogo filosofico e l'educazione del pensiero critico. 

Sono stati esplorati molti territori, a partire dalla "Philosophy for children".

Si ringraziano il prof. Enrico Liverani (formatore), la prof.ssa Duca (referente di progetto) e tutti i docenti che hanno partecipato e che stanno dando vita nella loro pratica didattica a tante "occasioni per pensare".

 

"Read more – di Read On che cos’è (nome completo: encourage all students to read more)

Read more è una sfida, un esperimento, un gioco da tenere a scuola, per far prendere l’abitudine di leggere a chi non ce l’ha e per dare più soddisfazione a chi legge con piacere."

Beh, noi la sfida l'abbiamo accettata e da lunedì 9 novembre 2020 le classi della Scuola secondaria di I grado stanno partecipando.

Ogni giorno 20 minuti di lettura, con un libro scelto a piacere. Coordinano l'attività i docenti del Dipartimento Umanistico e tutti gli altri hanno dato disponibilità per quanto possibile. I ragazzi già sono coinvolti e interessati: a breve pubblicheremo le prime foto.

readon anteprima progetto

MobilityManager

Vuoi partecipare al gruppo di progetto sulla Mobilità sostenibile dell'I.C. Guicciardini?

Leggi in allegato la circolare e il documento presentato nell'incontro del 21 ottobre 2020 e proponi la tua candidatura all'indirizzo e-mail della scuola Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Hai tempo fino al 31 ottobre: aspettiamo il tuo contributo!

IMG 20201020 WA0001

La nostra maestra Angela Marchese ha scritto un libro davvero straordinario: ha raccontato, attraverso gli occhi di un bambino la storia dei murales di Diamante, città della Calabria.

Si tratta di un libro illustrato che, dopo essere stato presentato al Diamante Peperoncino Film Festival, è già disponibile in libreria! Ecco la video-recensione:

 

 

Il nostro Istituto ha aderito alla “Giornata nazionale per le vittime dell’immigrazione” istituita dalla Legge 45/2016 e che si celebra ogni anno il 3 ottobre.
I ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado parteciperanno il giorno 7 ottobre 2020 a una cerimonia che seve a coltivare il valore dell’accoglienza, prendendosi cura di un nuovo piccolo albero di limone che popolerà il cortile della scuola Bonghi.

All'iniziativa parteciperanno tutte le classi terze della Scuola secondaria di I grado e pubblicheremo presto le foto.

Così il nostro cortile sarà inserito nel circuito dei “Giardini della memoria e dell’accoglienza” dal Centro Astalli di Roma con il quale la scuola collabora con progetti inseriti nel PTOF.

vittime migrazioni

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia

Articoli