Traduci sito in:

itzh-CNenfrdejaptrues

btn PON 2014 2020

btn pubblicita legale

btn amministrazione trasparente

btn registro online

btn pnsd

testata grande

Attività Alunni

Alla nostra scuola primaria, nella classe prima B, con un'esponente dell'organizzazione World Food Programme e la maestra Antonietta Peccerillo i bambini hanno lavorato sull'Obiettivo 2 dell'Agenda 2030: combattere la fame!

Il World Food Programme (WFP) è la più grande organizzazione umanitaria del mondo la cui missione fondamentale è di contrastare la fame a livello globale: nel 2020 è stata insignita del Premio Nobel per la Pace.

 
goal 2 la fame wfp

Le classi 2A e 2C della nostra scuola secondaria di I grado, con la prof.ssa Anna Chiara Giacomi, si sono appassionate al progetto di educazione alimentare, interdisciplinare Scienze+Educazione Civica, "Andiamo a fare la spesa".

Molti alunni hanno già completato il primo step: hanno consegnato il proprio diario alimentare salvandolo su Padlet.

In allegato potete leggere le istruzioni, a presto vi aggiorneremo dei progressi!

diarioalimentare

 

Allegati:
Scarica questo file (diario alimentare.pdf)diario alimentare.pdf[ ]33 kB

1613685894802

Vogliamo mostrarvi alcuni dei lavori che la classe 3D della scuola primaria "R. Bonghi" sta portando avanti con la maestra Patrizia Falqui: si riflette insieme sulla diversità e su come possa diventare una ricchezza per tutti!

 

F06
Qui anche le scienze della Terra si studiano lavorando insieme: si apprende divertendosi. Ecco gli alunni della classe 3F della scuola secondaria di I grado che mostrano ed espongono ciò che hanno realizzato con la prof.ssa Sara Falasca.
Ciascun gruppo, lavorando online nel rispetto del distanziamento necessario per prevenire il contagio da Covid-19, ha elaborato delle presentazioni multimediali e costruito dei modellini riguardanti la struttura della Terra, le rocce e i minerali.
Il resto della classe segue attentamente in attesa della sfida su Kahoot!: anche i quiz Kahoot! sono stati preparati dai ragazzi!

 

Safer Internet Day 2021

Together for a better Internet: una rete Internet più sicura dipende dal comportamento di ciascuno di noi! 

L'azione di sensibilizzazione su questo importante tema interdisciplinare, iniziata con il Safer Internet Day-Giornata mondiale per la sicurezza in Rete, il 9 febbraio 2021, è stata estesa a tutte le classi della scuola secondaria in modalità diverse per coinvolgere direttamente gli alunni e sta proseguendo con altre attività per tutto il mese.

Il 9 febbraio alcune classi sulla LIM hanno partecipato all'evento organizzato dal Ministero dell’Istruzione (coordinatore di “Generazioni connesse”, il Safer Internet Centre in Italia) sulla piattaforma "Cuori connessi": hanno seguito un dibattito di esperti ed influencer con i giovani presenti alla diretta streaming, durante la quale sono stati anche proiettati due docu-film di storie vere di adolescenti.

Per riflettere sull'uso consapevole della rete, i nostri alunni si sono preparati guardando a casa su Youtube gli episodi della serie on line "Se mi posti di cancello", grazie ai link che i docenti hanno condiviso sul Registro Elettronico e su Classroom.

In classe poi hanno cercato le parole per esprimere i pensieri personali e le hanno collegate: ognuno ha avuto il proprio spazio e l'attenzione di compagni e insegnanti.

In molte classi per stimolare il confronto e per favorire l'interdisciplinarietà abbiamo proposto un divertente Quizizz con domande anche in inglese.

Abbiamo invitato i ragazzi più grandi delle classi terze alla lettura del nuovo libro #cuoriconnessi-cyberbullismo, bullismo e storie di vite on line realizzato dalla Polizia di Stato e Unieuro. Alcune copie cartacee sono state messe a disposizione mentre la copia digitale è scaricabile gratuitamente qui: https://www.cuoriconnessi.it/libro/ 

IMG20210209132003
I nostri ragazzi amano mettere in pratica ciò che studiano, il Covid non ferma le attività sperimentali e la modellizzazione. 
Anche un pop-up, può rivelarsi un ottimo modo per illustrare la struttura del fiore, ed una bottighia di plastica diventare un modellino della ventilazione polmonare. 
Anche le nostre case posso diventare dei piccoli laboratori.
Ad esempio si può riconoscere la relazione tra l'assorbimento di luce e il colore del corpo che la assorbe, calcolare la densità di un oggetto irregolare o far vedere gli invisibili moti convettivi dell'area. 

Buona visione 

 

 

2f82e685baab4f8db627ff57ab902ae9

Siamo molto fieri di annunciare l'uscita di "Quei sei contro l'inquinamento" progettato e scritto dai bambini dell'attuale VC della scuola Primaria Bonghi! 

Questo libro è nato durante il lockdown, quando la quarantena e la didattica a distanza hanno ispirato i bambini a scrivere incontrandosi sulla piattaforma zoom usata per la dad. Ogni pomeriggio si è trasformato, di volta in volta, in una seduta creativa in cui ognuno a turno ha dato il suo contiributo come in una staffetta.

Complimenti ai nostri ragazzi che hanno saputo trasformare una "disavventura", quella di stare rintanati in casa, in un'avvincente avventura di scrittura e di vita.

Ringraziamo tantissimo i genitori che li hanno sostenuti e facciamo un grande plauso alla maestra Fiorella Vergelli per aver saputo costruire con le sue alunne e i suoi alunni tante competenze: il libro ne è una prova!

https://www.giunti.it/catalogo/quei-sei-contro-linquinamento-9788809907614  

 

ee5fe959481140e3858d239734e4f46a

 

 

 

Banda militare 13

Nonostante le restrizioni le colleghe di musica non si fermano: Lezione /Concerto On line : Gli strumenti musicali spiegati dai maestri della banda della Marina Militare Italiana agli alunni delle classi prime della scuola secondaria di primo grado "R. Bonghi" .

NATALE CORRADO 4134340261 1099553077135658 5829450855563162328 n

 
Attività natalizia eseguita dalla professoressa di tecnologia Corrado Carla, con i suoi alunni della scuola secondaria di primo grado.
La tecnica è quella del "pop up" che letteralmente vuol dire "apparire".
Il biglietto, infatti, si apre ed appare una figura tridimensionale.
I giapponesi la chiamano "Kirigami" che è una tecnica di piegatura e intaglio della carta, a differenza dell'"Origami" che invece è l'arte di piegare la carta.

spagnolo51

Per soddisfare la vostra curiosità in merito alle attivtà del dipartimento di lingue, questo video ve ne darà un assaggio!

Ultime Circolari e Avvisi

Ultime comunicazioni scuola-famiglia

Articoli